Frigo_Format - FORMATIMPIANTI

FORMATIMPIANTI
Vai ai contenuti

Menu principale:

Frigo_Format


FORMAT PER FRIGORISTI
Il format è composto da un'insieme di  capitoli realizzati in modo da permettere a tutti coloro che sono interessati ai problemi del freddo, di trovare in maniera facile gran parte delle   informazioni teoriche e pratiche che altrimenti  dovrebbero  ricercare su numerosi testi, e pubblicazioni , a causa della scarsa editoria  specifica italiana sull'argomento  .Nel percorso si è  cercato  altresì di raggruppare gli elementi funzionali all'attività pratica quotidiana dei tecnici  del freddo e degli installatori, come le descrizioni  su alcune  anomalie di funzionamento degli impianti , gli inconvenienti sulle termostatiche , le tabelle dei dati e delle cause e rimedi. In un campo applicativo e tecnologico così vasto, come è il settore del freddo, questo vuole essere un piccolo  contributo alla conoscenza per quei giovani frigoristi  che lo vogliono.


INDICE  Cap 1 to 12

Capitolo  1   Il frigorifero a compressione di vapori
Trasformazioni termodinamiche, L'Entalpia, L'Entropia
Il frigorifero, Il ciclo frigorifero,
Esercizio numerico su macchina frigorifera ,Circuiti frigoriferi

Capitolo  2   Fluidi frigorigeni
Fluidi  frigorigeni caratteristiche, L'effetto glide
diagrammi  di stato P-h  -  NH3(R717) - R22 – R134A - R404A – R507- CO2(R744)

 Capitolo  3  Psicrometria
Psicrometria, Pressione vapore, Curva della pressione di vapore saturo
Umidità relativa,Temperatura di rugiada,
Diagramma di  mollier per l'aria umida

  Capitolo  4  L'Aria umida - L'Aria condizionata
Proprietà termodinamiche dei gas perfetti, Termodinamica dell'aria umida
Misura del grado igrometrico, Il diagramma psicrometrico, Trasformazioni dell'aria umida, Condizioni d'immissione dell'aria trattata in   ambiente
Miscelazione adiabatica di più correnti d'aria,Umidificazione adiabatica,
Deumidificazione chimica nel condizionamento   dell 'aria
Complementi: Depurazione,filtri aria, ventilatori, pressione aria,sistemi di regolazione
Esempi: Miscelazione adiabatica, umidificazione adiabatica, Riscaldamento  sensibile

Capitolo  5    Componenti Impianto
Il compressore, Il separatore olio, Il condensatore, La laminazione,
Il ricevitore di liquido, I filtri deidratori,  L'evaporatore
Il separatore di   aspirazione, La pompa per il frigorigeno liquido,
La valvola di sicurezza

 Capitolo  6    Organi regolazione automatica degli impianti
Valvola d'espansione termostatica, Il tubo capillare,
Le elettrovalvole, La valvola barostatica,
Le valvole automatiche di  alimentazione a galleggiante
I regolatori di livello in alta pressione
I regolatori di livello in bassa   pressione
I termostati,   I pressostati AP./BP. - Diff. olio,
La valvola d'acqua automatica  ,il flussostato

 Capitolo  7    Frigotecnica
Regolazione della pressione  di aspirazione
Limitazione della massima  pressione  di aspirazione
Limitazione della minima pressione  di aspirazione
Regolazione della temperatura di   condensazione
Regolazione della pressione di mandata (max e min)
Il sottoraffreddamento del liquido
Come impostare il parametro  P.I.D

 Capitolo  8    Impiantistica
Celle frigorifere:
Pannelli prefabbricati
Misure  e spessori consigliati
modalità  costruttive
-Un confronto critico tra impianti a fluido intermedio e sistemi  ad   espansione diretta o VRV  (Variant Refrigerant Volume)
-Gli impianti di climatizzazione con ventilconvettori
Le tubazioni dei  refrigeranti:
La tubazione  di aspirazione
La  tubazione di mandata
la  tubazione del liquido  
doppio  montante d'aspirazione

Capitolo 9     La Congelazione   (macchine e sistemi )
Congelatori:
Congelamento ad aria:
Congelatore  a letto fluido,
Congelatori a letto fluido senza supporto, Congelatori a spirale
Congelamento per contatto:
Congelatore a piastre orizzontali,
Congelatore a piastre verticali, Congelatori a nastro

 Capitolo 10    Lo sbrinamento
Sbrinamento ad aria,
sbrinamento   ad acqua
sbrinamento    elettrico
sbrinamento  a gas caldo

 Capitolo 11    Cause   e rimedi
Termostatiche  possibili inconvenienti e loro cause
Alcune anomalie nel funzionamento dell'impianto frigorifero
1. Effetti causati da presenza d'incondensabili nel circuito
2. Effetti dovuti a pressione di condensazione  eccessiva
3. Effetti  dovuti a perdite di carico eccessive nella linea di aspirazione
4. Effetti dovuti ad  in sufficiente carica di frigorigeno
Tabella di  alcuni problemi riscontrati negli impianti frigoriferi le probabili e possibili cause ,rimedi suggeriti

 Capitolo 12    Dati e tabelle
Tabelle delle proprietà dell'aria umida per temperature di bulbo secco  tra 0 e 40  °C
Unità di misura della pressione, Gradi  di  vuoto
Tubazioni  rame, Tubazioni  in  ferro
Tubo "gas" senza saldatura, Tubo s.s. commerciale tipo  bollitore
Lamiere a caldo


 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu